Con domande e risposte sull'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea, l'Associazione Bancaria Italiana (ABI) ha reso noto d'aver messo a punto e pubblicato online, sul proprio sito, un vademecum sulla Brexit tenendo conto che, ad oggi, dalla mezzanotte del 12 aprile ci sarà l'uscita cosiddetta 'senza accordo'. E questo perché, da parte del Parlamento britannico, continua a mancare la ratifica dell'accordo di recesso.

Vademecum ABI per i clienti bancari con scenario post-Brexit

La guida dell'ABI, che è scaricabile da questo link, mira ad informare i clienti bancari in merito a quel che serve, nello scenario post-Brexit, per continuare ad operare in tranquillità non solo per quel che riguarda i prelievi ed i pagamenti, ma anche gli investimenti ed i trasferimenti di denaro nel Regno Unito. In Italia, inoltre, tutto il settore bancario è già a conoscenza del vademecum in quanto l'ABI a tutti gli Istituti di credito associati ha inviato una lettera circolare.