In data odierna, mercoledì 27 febbraio del 2019, i Commissari di Banca Carige hanno presentato alla comunità finanziaria il nuovo Piano Strategico 2019-2023 che è caratterizzato da tutta una serie di target e di obiettivi ambiziosi per il rilancio dell'Istituto a partire dalla valorizzazione del potenziale della società in ottica stand alone ed in modo tale da porre poi le basi per una 'Business Combination'. 

Target ROE al 7% a fine Piano



Sul medio termine, ovverosia a fine Piano, Banca Carige punta ad un ROE al 7% nel 2023 con ipotesi conservative sui ricavi. E per raggiungere tale obiettivo, tra l'altro, la Banca andrà a semplificare i processi, le procedure ed i rapporti con i clienti facendo leva al riguardo anche su investimenti nel rinnovamento informatico e digitale che saranno massicci. Per il rafforzamento del Bilancio, invece, Banca Carige farà leva su una massiva riduzione dei crediti deteriorati, sulla normalizzazione del costo del rischio e sul rafforzamento patrimoniale.