T. Rowe Price individua nell’importanza di un approccio autenticamente attivo e tempestivo alla gestione degli investimenti la chiave per trasformare in opportunità le sfide poste dai cambiamenti che si prospettano nel nuovo decennio.

Thomas Rowe Price Junior, il nostro fondatore, ha sempre sostenuto che il cambiamento è l’unica certezza per gli investitori. Si tratta di un mantra che non ha mai smesso di ispirarci negli oltre ottant’anni della nostra storia e che oggi più che mai ci guida nell’impegno ad offrire ai nostri investitori risultati costanti nel tempo anche in presenza di un contesto di nuove normalità, in cui gli effetti dell’ondata di liquidità senza precedenti dello scorso decennio sono ormai alle spalle, ha sottolineato Donato Savatteri, Head of Southern Europe.

Dopo un 2019 che ha visto un ulteriore rafforzamento della presenza in Italia di T. Rowe Price in Italia, premiata per la qualità e la continuità della sua gestione, la società si appresta ad affrontare anche il 2020 con fiducia.

A questo proposito Yoram Lustig, Head of Multi-Asset, EMEA, incontrando i media a Milano, ha ribadito che: il futuro appartiene ai gestori attivi più competenti. La gestione strategica di qualità sarà non solo più rilevante, ma anche più efficace quest’anno e negli anni a venire, in quanto gli investitori dovranno trovare valore in un contesto di rendimenti moderati, diversificare il rischio azionario e prepararsi alla recessione che prima o poi arriverà.