Sul caso dei diamanti da investimento le responsabilità di tutti gli attori coinvolti, dalle banche alle società che hanno venduto le pietre preziose, si fanno sempre più marcate ed anche gravi al punto che sono scattati sequestri per una cifra complessiva pari a ben 700 milioni di euro nell'ambito di un'inchiesta con le ipotesi di reato di truffa aggravata e autoriciclaggio.



Tra le persone colpite dalla presunta truffa, legata alla vendita dei diamanti da investimento, ci sarebbero pure nomi eccellenti del mondo della musica, dell'imprenditoria, della Tv e dello spettacolo in accordo con quanto è stato riportato da Repubblica.it.