►  La notizia che si intuiva già dal fine settimana riguarda la sterlina: il crollo della moneta inglese è arrivato a un livello tale da porre il pound al di sotto dell'Euro. Ma quali sono i motivi alla base di una situazione così Anomala? In realtà come sempre più spesso accade in queste situazioni, si tratta di un mix di fattori, analizzati in questo approfondimento

I protagonisti a Piazza Affari

►  Tra i protagonisti dell'ultima seduta a Piazza Affari da segnalare Eni che in una sessione negativa si distingue perchè confermato come titolo Buy dall'analisi di Citigroup (qui una breve sintesi)
Sempre in ambito di energetici, Saipem chiude la settimana in rosso con u passivo dell'1,57%. Nellos pecifico il titolo, in attesa delle trimestrali del 26 ottobre, è finito sotto la lente degli analisti di Canaccord Genuity che hanno confermato rating e target price (qui una breve sintesi)

►  Tra i bancari resta aperto il dossier Unicredit in particolare per quanto riguarda Finecobank. Il titolo di quest'ultima, come segnalato dal report, ha cambiato rotta dopo la positività evidenziatasi sulla raccolta di settembre. Nonostante questo però gli esperti consigliano di attendere le scelte di Unicredit prima di scegliere un'eventuale strategie di investimento.