A partire dalla prossima settimana, subito dopo il lungo ponte legato alle festività di Pasqua, a Piazza Affari si entrerà progressivamente nel vivo della stagione dei dividendi, relativi all'esercizio 2018.

Lo stacco cedola è già partito lunedì scorso 15 aprile e ha riguardato cinque società a piccola e media capitalizzazione: Autostrade Meridionali, Carraro, Fincantieri, Inwit e WIIT.

Dividendi Piazza Affari: stacchi previsti per martedì 23 aprile

Per martedì 23 aprile è prevista una nuova tornata di dividendi che riguarderà questa volta anche alcune blue chips.
Sette i titoli del paniere del Ftse Mib che staccheranno la cedola martedì, con pagamento il 25 aprile e in alcun casi il 2 maggio, come vedremo più avanti nel dettaglio.

Allo stacco cedola di martedì saranno chiamati tre titoli della Galassia Agnelli quali Fca, CNH Industrial e Ferrari, insieme a Campari, FinecoBank, Recordati e Unicredit.

Dividendi: 7 blue chips staccano la cedola martedì

Fca: dopo quasi 10 anni di assenza, torna il dividendo per il titolo nella misura di 0,65 euro, da mettere in pagamento il prossimo 2 maggio.
Rispetto al valore di chiusura di giovedì scorso, pari a 14,656 euro, la cedola di Fca offre un rendimento del 4,43%.