Dividendi da comprare a prezzi da saldo

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

AT&T


I dividendi sono sempre cosa gradita, ma quando le azioni che li emettono hanno anche il vantaggio di trovarsi in una fascia di quotazione a sconto, allora non ci sono domande da farsi.

Nove modi per evitare errori negli investimenti nel 2018.Scopri di più.

I dividendi sono sempre cosa gradita. Se poi sono sostenibili è ancora meglio. Ma quando le azioni che li emettono hanno anche il vantaggio di trovarsi in una fascia di quotazione a sconto, allora non ci sono domande da farsi. Soprattutto nel caso di tre nomi che Keith Speights considera da Buy immediato.

Abbvie (NYSE: ABBV)

La società rappresenta uno dei migliori dividendi nel settore farmaceutico con un ottimo 3,93%. Non solo, ma andando a guardare a ritoroso si scopre un track record estremamente interessante per l'aumento della cedola: 140% dal 2013 ovvero da quando si è staccato da Abbott Labs. Le azioni di AbbVie attualmente, passano di mano a meno di 11 volte i guadagni previsti, un calo dettato per lo più dai timori circa le nuove regolamentazioni sanitarie riguardanti i biosimilari e i sempre perenni rischi legati ai brevetti. Ma il CEO di AbbVie, Rick Gonzalez, pensa che queste preoccupazioni siano esagerate: in fondo, a prescindere da tutto, Humiraè stato il principale motore del successo di AbbVie negli ultimi anni, proprio mentre altri farmaci stanno scalando la classifica dei più venduti, tra questi Imbruvica (antitumorale) e Mavyret (contro l'epatite C).

apk