I soldi lasciati sul conto corrente in banca sono al sicuro ma non troppo in quanto non offrono alcun rendimento e sono esposti all'erosione dell'inflazione. Nello stesso tempo investire i soldi in banca significa assumersi dei rischi, ragion per cui le scelte finalizzate all'allocazione del capitale devono essere sempre oculate ed in linea con i propri obiettivi di guadagno e con il proprio profilo di rischio.

Le migliori scelte per investire nel 2020, dai conti deposito agli immobili

Al riguardo il sito laleggepertutti.it ha elencato quelle che sono tutte le migliori scelte per investire nel 2020 tra titoli di Stato, conti deposito, previdenza complementare, assicurazioni sulla vita ed anche investimenti che in genere sono considerati alternativi come l'acquisto di oro e l'acquisto di immobili.

Investire in titoli di Stato italiani e conti deposito

Nel dettaglio, per chi vuole investire in titoli di Stato italiani, tra Bot e BTP, bisogna mettere in conto il fatto che i rendimenti netti crescono all'aumentare della scadenza. Ma nello stesso tempo più lunga è la scadenza maggiore sarà l'esposizione alle variazioni di prezzo sul mercato secondario dei titoli di Stato.