Rally del 3,99% per eBay martedì al Nasdaq, dopo che il gruppo Usa del commercio elettronico ha annunciato l'estensione del suo programma Authenticity Guarantee per le sneaker nuove e usate con prezzi superiori ai 100 dollari. "L'autenticazione è diventata un'aspettativa per i consumatori di oggi in categorie di grande passione e alto valore", ha sottolineato Jordan Sweetnam, senior vice president di eBay North America. Il fenomeno delle sneaker vintage o a edizioni limitate è esploso negli ultimi anni e non a caso eBay nota che sulla sua piattaforma viene venduto un paio di scarpe ogni 1,5 secondi.

Su eBay venduto un paio di scarpe ogni 1,5 secondi

La moda, tutt'altro che passeggera, è stata rafforzata dall'epidemia di coronavirus. I consumatori, costretti in casa dal lockdown, hanno privilegiato sempre di più all'abbigliamento formale sneaker e vestiti sportivi (streetwear e athleisure i termini con cui vengono definite le categorie). In un recente rapporto di Cowen citato da MarketWatch, si prevede che il mercato delle sneaker di seconda mano tocchi un giro d'affari globale di 30 miliardi di dollari entro il 2030. In estate la stessa Cowen stimava i ricavi per il 2020 nel solo Nordamerica a 2 miliardi. 

All'asta da Sotheby's le sneaker più rare

La tendenza è confermata da anni dagli stessi produttori come Nike e Adidas, che ripropongono repliche di modelli degli Anni Settanta, Ottanta o Novanta del secolo scorso. Persino Sotheby's di recente ha incluso rari esemplari della Nike in un'asta online e la rivale Christie's in estate ha battuto celebri, e ricercatissime, sneaker a marchio Michael Jordan. I fan delle sneaker vintage stanno diventando un esercito in tutto il mondo: secondo Cowen, StockX, tra i principali marketplace, nel terzo trimestre ha avuto 25 milioni di visitatori mensili.

(Raffaele Rovati)