Esenzione Canone Rai 2020: chi potrà usufruirne e come si può richiedere? Questo grande vantaggio spetta a determinate categorie di contribuenti.

Anche per il prossimo anno è prevista la possibilità di beneficiare dell’esenzione dal pagamento del Canone Rai 2020.

Ecco, di seguito, quali sono quelle categorie che potranno evitare questo specifico contributo, mediante la compilazione di moduli confacenti per poter richiedere l'esenzione dal pagamento del Tributo Rai 2020.

Tributo Rai 2020: chi è che non dovrà pagarlo?

Tutti i contribuenti che detengono nella propria abitazione un apparecchio televisivo sono obbligati ad eseguire il pagamento del canone RAI.

Da diverso tempo la cifra è diventata inferiore rispetto a quella che si pagava fino a qualche anno fa.

Inoltre, per evitare che non venga eluso il pagamento del canone RAI è stato incluso direttamente nella bolletta della luce, suddividendolo in una decina di aliquote.

Per astenersi bisognerà essere in possesso dei requisiti particolari. Prima di tutto si dovrà avere oltre i 75 anni con un reddito più basso di 8.000€.

Sono esonerati dal pagamento anche gli invalidi civili che soggiornano in una Casa di riposo e i proprietari di immobili concessi in locazione.

Inoltre, sono esonerati anche i militari delle Forze Armate, gli appartenenti alle Forze NATO, i diplomatici, i commercianti addetti alla riparazione dei dispositivi televisivi.

Esenzione Canone RAI 2020: fino a quando si potrà inviare la richiesta?