La seduta odierna si è conclusa con un nulla di fatto a Piazza Affari, dove il Ftse Mib si è fermato esattamente sulla parità a 23.707 punti.

Ftse Mib a passo di gambero, ma in maglia rosa in Europa

Dopo tre giornate consecutive in calo, l'indice delle blue chips ha imboccato subito la via dei guadagni, tanto da arrivare a segnare un rialzo di poco inferiore ad un punto percentuale.

A partire dal primo pomeriggio però si è avuto un progressivo ritracciamento che ha visto il Ftse Mib scivolare anche in territorio negativo, con un recupero poi nel finale sui valori del close di ieri.

Piazza Affari quest'oggi ha mostrato una maggiore forza relativa rispetto alle altre Borse europee, tanto che è stata l'unica ad evitare il segno meno.

Ftse Mib: vola STM, bene le utility con crollo tassi

A dare un sostegno al mercato ha contribuito la brillante performance di STM dopo la trimestrale e la buona intonazione delle utility che hanno beneficiato della caduta verticale dei tassi dei BTP.

Questo però non ha impedito un ritracciamento del Ftse Mib, partito proprio nel pomeriggio mentre era ancora in corso la conferenza stampa della numero uno della BCE, Christine Lagarde.

Sei affascinato dai mercati finanziari e vorresti diventare un bravo trader?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com