Petrolio: chiusura in calo venerdì scorso per le quotazioni dell'oro nero che sono scese dello 0,2% a 36,26 dollari.

Wall Street: conclusione positiva venerdì scorso per la piazza azionaria Usa, dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti rispettivamente dell'1,9% e dell'1,31%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 9.588,81 punti, in progresso dell'1,01%.

I market movers in America

Dati Macro ed Eventi Usa:  si segnala l'indice New York Empire State Manufacturing che a giugno dovrebbe attestarsi a -32,5 punti, in recupero rispetto alla lettura di maggio fermatasi a -48,5 punti.
In agenda un discorso di Robert Kaplan, presidente della Fed di Dallas.

I dati macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi Europa: si guarderà all'Italia dove è atteso l'indice dei prezzi al consumo che a maggio dovrebbe mostrare un calo dello 0,1% dopo il rialzo dello 0,1% precedente.

Da seguire in Germania l'asta dei titoli di Stato con scadenza a 6 mesi per un ammontare massimo di 4 miliardi di euro.

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Dividendi a Piazza Affari: si segnala lo stacco del dividendo di Diasorin (0,95 euro), Datalogic (0,3 euro), Ambienthesis (0,0105 euro), Coima Res (0,2 euro) e Finlogic (0,141159 euro).

Assemblee a Piazza Affari: previste le riunioni assembleari di EEMS, Casta Diva Group, ElEs e Italian Wine Brands per l'approvazione dei dati di bilancio dell'esercizio 2019.