Petrolio: chiusura in rialzo venerdì scorso per le quotazioni dell'oro nero che sono salite dello 0,34% a 41,25 dollari.

Wall Street: conclusione negativa venerdì scorso per la piazza azionaria Usa dove il Dow Jones e l'S&P500 sono scesi rispettivamente dello 0,68% e dello 0,62%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 10.363,18 punti, in flessione dello 0,94%. 

I dati macro e societari Usa

Dati Macro ed Eventi Usa: oggi sarà reso noto il dato preliminare relativo agli ordini di beni durevoli che a giugno dovrebbero mostrare un rialzo del 6,5%, in frenata rispetto al balzo del 15,7% precedente.

Al netto della componente trasporti le stime parlano di una variazione positiva del 3,5% rispetto al 3,7% precedente.

Risultati trimestrali Usa: a mercati chiusi si guarderà ai conti degli ultimi tre mesi di NXP Semiconductors che per non deludere le attese dovrà centrare l'obiettivo di un eps pari a 0,84 dollari. 

Gli aggiornamenti macro in Europa

Dati Macro ed eventi Europa: si guarderà alla Germania dove è atteso l'indice IFO che a luglio dovrebbe salire da 86,2 a 89,3 punti.

Sempre in Germania da seguire l'asta dei titoli di Stato con scadenza a 12 mesi per un ammontare massimo di 4 miliardi di euro.

I titoli da seguire a Piazza Affari

Dividendi a Piazza Affari: previsto per oggi lo stacco del dividendo di Rai Way nella misura di 0,2329 euro.

Risultati societari a Piazza Affari: a presentare oggi i conti del secondo trimestre saranno Italgas, Moncler, Caltagirone Editore, MolMed, Piaggio e Sogefi.