Petrolio: chiusura in rialzo anche ieri per le quotazioni dell'oro nero che sono salite dell'1,5% a 43,06 dollari.

Wall Street: conclusione positiva ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti rispettivamente dell'1,12% e dello 0,56%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 11.880,63 punti, in rialzo dello 0,22%. 

I dati macro e le trimestrali Usa

Dati Macro ed Eventi Usa: oltre all'indice settimanale Redbook relativo alle vendite al dettaglio nelle maggiori catene Usa, oggi si conoscerà l'indice S&P Case-Shiller che a settembre dovrebbe salire dell'1,1%, in linea con la lettura precedente.
Per la fiducia dei consumatori a novembre si prevede un calo da 100,9 a 98 punti. 

Risultati trimestrali Usa: prima dell'apertura di Wall Street si conosceranno i conti degli ultimi 3 mesi di Medtronic e Best Buy, con un eps atteso a 0,8 e a 1,7 dollari, mentre Tiffany & Co e Gap dovrebbero riportare un utile per azione di 0,66 e di 0,31 dollari.

A mercati chiusi si guarderà ai conti trimestrali di Dell Technologies e di HP che per non deludere le attese dovranno centrare l'obiettivo di un eps pari rispettivamente a 1,4 e a 0,52 dollari.

I dati macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed eventi Europa: in Francia sarà reso noto l'indice della fiducia delle imprese che a novembre dovrebbe calare da 93 a 92 punti.

In Germania il PIL del terzo trimestre dovrebbe balzare dell'8,2% dopo il crollo del 9,7% dei tre mesi precedenti.
L'indice IFO a novembre è visto in riduzione da 92,7 a 90,9 punti.

Da segnalare nel pomeriggio un discorso di Christine Lagarde, presidente della BCE.

I titoli da seguire a Piazza Affari

Risultati societari a Piazza Affari: AbitareIN oggi presenterà i conti dell'esercizio 2019-2020 e Solutions Capital Management SIM i dati del terzo trimestre di quest'anno.

Enel: attesa per oggi la presentazione del piano strategico relativo al triennio 2021-2023.