Petrolio: avvio di settimana in forte calo per le quotazioni dell'oro nero che sono scese del 3,46% ieri a 38,18 dollari.

Wall Street: chiusura positiva ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&p500 sono saliti rispettivamente dell'1,7% e dell'1,2%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 9.924,75 punti, in rialzo dell'1,13%.

I dati macro e societari Usa

Dati Macro ed Eventi Usa: in agenda l'indice settimanale Redbook relativo alle vendite al dettaglio nelle maggiori catene americane, mentre per le scorte all'ingrosso di aprile le attese parlano di un rialzo dello 0,4% dopo la flessione dello 0,8% precedente.

Risultati trimestrali Usa: prima dell'apertura di Wall Street saranno diffusi i conti degli ultimi 3 mesi di Tiffany & Co. con un eps atteso a 0,21 dollari.

Gli aggiornamenti macro in Europa

Dati Macro ed Eventi Europa: focus sul dato finale del PIL del primo trimestre che dovrebbe mostrare una variazione negativa del 3,2% dopo il calo del 3,8% dell'indicazione preliminare.

In Germania la bilancia commerciale ad aprile dovrebbe mostrare un saldo positivo in contrazione da 12,8 a 10 miliardi di euro.

Prevista una riunione in videoconferenza dell'Ecofin. 

Da seguire in Germania l'asta dei titoli di Stato con scadenza a 7 anni per un ammontare massimo di 3 miliardi di euro, mentre in Spagna saranno offerti i titoli con scadenza a 6 e a 12 mesi per un importo compreso tra 6 e 7 miliardi di euro.  

I titoli da seguire a Piazza Affari

Assemblee a Piazza Affari: previste le riunioni assembleari di Fincantieri, Borgosesia e CDR Advance Capital per l'approvazione dei dati di bilancio dell'esercizio 2019.