Cruciale sarà la tenuta di questa soglia per evitare approfondimenti ribassisti del Ftse Mib verso i 20.500 punti prima e in seguito in direzione di area 20.000 nella peggiore delle ipotesi.

FinecoBank pronto a ripartire al rialzo?

Seduta interessante quella di ieri per FinecoBank che dopo il calo accusato nelle due sessioni precedenti, a dato vita ad una bella reazione.

Il titolo ha mostrato più forza relativa del Ftse Mib, vivendo una giornata tutta in salita, con una conclusione a ridosso dei massimi intraday a 9,53 euro e un rialzo dell'1,75%.

FinecoBank, dopo aver fallito l'attacco alla soglia dei 10 euro, avvicinata in più di un'occasione nel mese di settembre, è stato respinto fino ad un passo dai 9,1 euro.

Da questo livello è partito un recupero la scorsa settimana che il titolo sta provando a portare avanti dopo l'interruzione registrata nelle sessioni di martedì e mercoledì.

Grazie alla tenuta del supporto in area 9,3 euro FinecoBank si è riportato poco sopra i 9,5 euro e una conferma al di sopra di questo livello renderà credibili ulteriori sviluppi positivi nel breve.

Sei affascinato dai mercati finanziari e vorresti diventare un bravo trader?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com