Petrolio: chiusura in rialzo anche ieri per le quotazioni dell'oro nero che sono salite del 2,8% a 41,96 dollari.
Nel pomeriggio sarà diffuso il consueto report sulle scorte strategiche Usa da parte del Dipartimento dell'energia.

Wall Street: chiusura contrastata ieri per la piazza azionaria Usa dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti rispettivamente dello 0,60% e dello 0,17%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 10.680,36 punti, in flessione dello 0,81%.

I dati macro e societari Usa

Dati Macro ed Eventi Usa: oltre all'indice settimanale relativo alle richieste di mutui ipotecari si conoscerà il dato relativo alle vendite di case esistenti che a giugno dovrebbe salire da 3,91 a 4,5 milioni di unità.

Risultati trimestrali Usa: prima dell'apertura di Wall Street si conosceranno i dati del secondo trimestre di Biogen con un eps atteso a 8,03 dollari.

A mercati chiusi il focus sarà sui conti di Microsoft dovrebbero consegnare un utile per azione di 1,36 dollari, mentre alla trimestrale di Tesla Motors ci si attende una perdita per azione di 0,11 dollari.

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed eventi Europa: non sono previsti aggiornamenti macro di rilievo e sarà da seguire in Germania l'asta dei titoli di Stato con scadenza a 30 anni per un ammontare massimo di 1,5 miliardi di euro.

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Exprivia: da oggi il titolo esce dal segmento Star.

Asta titoli di Stato: oggi saranno collocati i BTP con scadenza nel 2033, 2036 e 2039 per un ammontare massimo di 2 miliardi di euro, nell'ambito di un'offerta riservata agli specialisti in titoli di Stato.