Petrolio: avvio di settimana in rosso per le quotazioni dell'oro nero che sono scese dell'1,58% a 24,35 dollari al barile.

Wall Street: chiusura contrastata ieri per la piazza azionaria americana, dove il Dow Jones è sceso dello 0,45%, mentre l'S&P500 ha mostrato un frazionale rialzo dello 0,02%, preceduto dal Nasdaq Composite che ha guadagnato lo 0,78% a 9.192,34 punti.

I dati macro Usa

Dati Macro ed Eventi Usa: oltre all'indice Redbook relativo alle vendite al dettaglio nelle maggiori catene americane, oggi si conoscerà l'inflazione di aprile che dovrebbe mostrare una variazione negativa dello 0,7% dopo il calo dello 0,4% precedente, mentre per il dato "core" si stima un ribasso dello 0,2% dopo il rialzo dello 0,1% precedente.

Gli aggiornamenti macro in Europa

Dati Macro ed Eventi Europa: per oggi non sono previsti dati macro di rilievo e sarà da seguire in Germania l'asta dei titoli di Stato con scadenza a 7 anni per un ammontare massimo di 4 miliardi di euro, mentre in Spagna saranno offerti i titoli con scadenza a 3 e a 9 mesi per un importo compreso tra 1,5 e 2,5 miliardi di euro.

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Risultati societari a Piazza Affari: in agenda oggi i numeri del primo trimestre di A2A, Nexi Poste Italiane, Prysmian e Salvatore Ferragamo.

Alla prova dei conti saranno chiamati anche Banca Popolare di Sondrio, Cerved Group, De Longhi, Dovalue, Iren, Mediaset, Banca Ifis, Dea Capital, Espriner,Fiera Milano, Guala Closures, IMA, Italmobiliare, Sabaf, Tx e-solutions, Italian Exhibiton Group. 

Assemblee a Piazza Affari: previste le riunioni assembleari per l'approvazione dei dati di bilancio del 2019 di Italgas, Piovan, Prima Industrial e Caleffi.

Asta titoli di Stato: in mattinata saranno offerti i BOT con scadenza a 12 mesi per un ammontare di 7 miliardi di euro, oltre ai BTP flessibili con scade za il 14 ottobre 2020 per un importo di 3,5 miliardi di euro.