Petrolio: chiusura in rialzo anche ieri per le quotazioni dell'oro nero che sono salite dello 0,94% a 41,64 dollari.

Wall Street: conclusione positiva ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti rispettivamente dello 0,43% e dello 0,74%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 10.536,27 punti, in progresso dell'1,67%.

I dati macro e le trimestrali Usa

Dati Macro ed Eventi Usa: oltre all'indice settimanale Redbook relativo alle vendite al dettaglio nelle maggiori catene Usa, oggi si conoscerà l'indice S&P Case Shiller che a maggio dovrebbe salire del 4% in linea con la lettura precedente.

Per la fiducia dei consumatori a luglio le stime parlano di una frenata da 98,1 a 96,3 punti.   

Risultati trimestrali Usa: prima dell'apertura di Wall Street saranno resi noti i conti di 3M e di Altria, con un eps atteso a 1,8 e a 1,06 dollari, mentre McDonald's e Pfizer dovrebbero riportare un utile per azione di 0,76 e di 0,66 dollari.

A mercati chiusi si guarderà ai conti di Advanced Micro Devices ed Ebay, con un eps previsto a 0,16 e a 1,06 dollari, mentre per Visa le stime parlano di un utile per azione di 1,03 dollari e per Starbucks di una perdita per aizone di 0,5 dollari.

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed eventi Europa: non sono previsti aggiornamenti macro di rilievo e si guarderà alla Germania dove è attesa l'asta dei titoli di Stato con scadenza a 7 anni per un ammontare massimo di 4 miliardi di euro. 

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Risultati societari a Piazza Affari: oggi i conti del secondo trimestre e del primo trimestre di Campari, Cementir Holding, Salvatore Ferragamo, Vianini e Gruppo Green Power.

Ubi Banca: la Consob ha deciso di prorogare di 2 giorni l'Ops promossa da Intesa Sanpaolo che si concluderà quindi il 30 luglio. 

Asta titoli di Stato: oggi saranno offerti i CTZ con scadenza maggio 2022 per un ammontare compreso tra 2,75 e 3,25 miliardi di euro, mentre per i BTP indicizzati all'inflazione con scadenza maggio 2030 saranno offerti per un importo racchiuso tra 750 milioni e 1 miliardo di euro.