Come gestire gli Npl in Italia? Scopriamolo in questa guida dedicata e qual è il ruolo dei Big Data.

Cosa sono gli Npl?

L'acronimo di Npl è 'No Performing Loan', ovvero crediti bancari che non vengono ripagati.

Per semplificare, si tratta del meccanismo con cui le banche erogano dei finanziamenti a soggetti privati o imprese.

Quest'ultime per varie motivazioni non restituiscono quanto gli è stato dato e cessano i pagamenti, mettendo a serio rischio il sistema economico dell'Istituto di credito erogante.

Per far fronte ad un soggetto inadempiente la banca, pur di non perdere quanto concesso con i relativi interessi, cerca prima di tutto di sviluppare assieme al soggetto moroso un “piano di rientro”, ripartendo il piano di rimborso stesso in più anni.

Ci sono casi in cui questo non è fattibile dato che l'azienda a cui è stato affidato il credito è sulla strada del fallimento.

Nei casi di persone fisiche ci ritroviamo spesso davanti a soggetti che hanno perso il lavoro e nessun piano di rientro è percorribile.

Intelligenza artificiale, Big Data e Robot: quale potenziale?

Per arginare questo fenomeno sempre più frequente (sia a livello nazionale che mondiale), si è deciso di ricorrere all'Intelligenza Artificiale creando due sistemi strettamente collegati tra loro quali Big data e il relativo Robot.

È importante dedicare qualche minuto di lettura alle parole 'Intelligenza Artificiale' per meglio comprendere l'importanza di questi due sistemi.