Con piazze azionarie come Wall Street, sui massimi di sempre, conviene ancora investire in Borsa? Oppure è meglio puntare sui Bond? O ancora meglio rimanere per un po' liquidi? In realtà, pesando le azioni con le obbligazioni, secondo IlSole24Ore attualmente se vogliamo parla di bolla, allora questa la possiamo individuare sui Bond e non sui titoli delle società quotate

Le azioni sono care ma non troppo, ecco perché

E questo perché le Borse, nonostante tutto, non sono ancora troppo care se si prende come riferimento il parametro di valutazione classico che è rappresentato dal rapporto tra il prezzo delle azioni ed i profitti attesi. Ma questo a patto che le aziende in futuro continuino a macinare utili nonostante i timori di atterraggio brusco, per la crescita economica globale, non siano stati ancora spazzati via del tutto.

Lo scenario a Wall Street

Nel dettaglio, da un'analisi dell'Ufficio Studi Sole 24 Ore è emerso che sulla piazza azionaria di Wall Street non c'è rischio di bolla, per i prezzi delle azioni, se le attese di crescita degli utili 2020, da parte delle società quotate, saranno rispettate.