Esordio con il botto, ma senza scambi, per la società Maps S.p.A. oggi, giovedì 7 marzo del 2019, sull'AIM Italia. A causa di un prezzo teorico di apetura pari a 2,85 euro, ovverosia il 50% in più rispetto al prezzo di collocamento, le azioni Maps hanno infatti archiviato la sessione di contrattazioni a Piazza Affari, quella dell'esordio, senza che sia passato di mano nemmeno un titolo

Azioni Maps 8 marzo, vietata immissione ordini senza limite di prezzo

Per evitare che il tutto si possa ripetere anche domani, di conseguenza, Borsa Italiana S.p.A. ha disposto che sulle azioni Maps, che ripartiranno dal prezzo di collocamento di 1,90 euro, non sarà consentita l'immissione di ordini senza limite di prezzo