Per lo sbarco in Borsa a Wall Street di Uber (UBER) la lunga attesa è finita. La società dei servizi di trasporto tra privati, infatti, sbarcherà al New York Stock Exchange in data odierna, venerdì 10 maggio del 2019, dopo che il prezzo di collocamento, pari a 45 dollari unitari, è stato fissato in via ufficiale.

Uber Initial Public Offering nella parte basse della forchetta (già rivista)

Il prezzo di collocamento si pone nella fascia bassa del range dei $ 44-50 per azione che, peraltro, è stato rivisto dai $ 48-55 dollari precedenti. La valutazione di Uber si attesta così sopra gli 80 miliardi di dollari, ma ben al di sotto di stime attorno  ai $ 100 miliardi circolate nelle scorse settimane.