Infine ecco il rialzo di Saipem (+0,35%), solo per segnalare che, approfittando del crollo di Juventus, è balzato in testa alla classifica dell’anno in corso (+30,0%).

Al momento i tre principali indici di borsa statunitensi stanno viaggiando al di sotto della linea della parità, ma i cali si limitano a pochi decimi di punto percentuale.

Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro          

Sei un appassionato di trading?

Partecipa ai nostri webinar gratuiti: http://www.trend-online.com/webinar/