Inizio d'ottava in ampio rosso, per la piazza azionaria di Wall Street, dopo la chiusura a due colori di venerdì scorso. Al suono della campanella di chiusura, infatti, il Dow Jones ha perso l'1,49% a 25.896,44 punti con al gancio l'S&P 500, -1,23% a 2.882,70 punti, ed il Nasdaq Composite, -1,20% a 7.863,41 punti. Netto rosso al close pure per il Russell 2000 che ha perso l'1,23% a 1.494,46 punti.





A pesare sul mercato azionario americano, anche oggi, è stato il ribasso dei rendimenti dei titoli di Stato americani, acquistati come bene rifugio al momento insieme ad asset come l'oro.