Mercoledì con il brivido oggi, 14 agosto del 2019, sulla piazza azionaria americana. In scia all'inversione della curva dei rendimenti sui titoli di Stato a stelle e strisce, infatti, i listini hanno prestato il fianco alle vendite senza opporre alcuna resistenza





Nel dettaglio, i titoli di Stato USA con scadenza a 2 anni offrono ora rendimenti superiori a quelli con la scadenza a dieci anni, cosa che dagli analisti viene interpretata come un segnale che potrebbe anticipare una recessione economica.

L'inversione della curva dei rendimenti, inoltre, ha portato il Presidente USA Trump, con un tweet, a scagliarsi di nuovo contro la Federal Reserve.