E così, a conclusione della giornata di scambi, il Nasdaq Composite ha fatto registrare un crollo del 3,02% a 7.773,94 punti, così come non è andata meglio all'S&P 500, -2,93% a 2.840,60 punti, ed al Dow Jones, -3,05% a 25.479,42 punti. Malissimo pure il Russell 2000 che ha fatto registrare un tonfo del 2,85% a 1.467,52 punti.