Non c’è nulla da fare, da un certo punto mi verrebbe da dire che è più forte di loro, ma non è così, ormai è evidente che qualcuno ha imposto a loro, ai rappresentanti del Movimento 5 Stelle che vanno in televisione di raccontare la storia dei ricollocamenti che sarebbero aumentati col Governo giallorosso e quindi con la Ministro Lamorgese rispetto al Governo gialloverde con il Ministro Salvini.

Possiamo tranquillamente affermare che si tratta di un’imposizione visto che qualsiasi rappresentante del Movimento 5 Stelle che viene invitato in trasmissioni televisive qualunque sia la domanda che gli viene rivolta dal conduttore dà come risposta che i ricollocamenti dei migranti sono aumentati.

Dopo Toninelli e Di Stefano che ho già ripreso nei miei video dimostrando, io credo in maniera inequivocabile, che la loro teoria sui ricollocamenti è semplicemente una teoria da idioti, visto che non vengono tenuti in considerazione gli enormi aumenti degli sbarchi che sono avvenuti da quando al Viminale non siede più Salvini, oggi è stato il turno di un’altra rappresentante del Movimento 5 Stelle, una tal Vittoria Baldino, una ragazzotta … così, mandata allo sbaraglio in TV ospite del programma Omnibus in onda su La7.

Poverina mi faceva pena, non sapeva neppure lei quel che diceva, e chi ha deciso di mandarla in televisione, non so chi sia, se Vito Crimi o Beppe Grillo o Casaleggio, non so chi decide quale rappresentante del partito debba partecipare alle trasmissioni televisive, comunque hanno mandata questa poverina alla quale è toccato di fare l’ennesima figuraccia.