Chi stipula un mutuo per la casa si assume l'impegno, spesso anche per due o tre decenni, di pagare le rate mensili alla banca che, altrimenti, in caso di morosità o di insolvenza può riprendersi l'immobile

Rata del mutuo addio, la banca può stralciare il debito?

Ma il sogno segreto per chi sta pagando un mutuo in Italia, e non solo, è quello di non pagare più le rate mensili del finanziamento bancario facendola franca. Questo sogno in passato è diventato realtà non in Italia, ma in Canada per quello che, in ogni caso, è stato un raro evento come peraltro ha riportato il sito tecnoandroid.it

Il caso della Chase Bank in Canada

Nel dettaglio, lo stralcio dei debiti dei clienti bancari è avvenuto nel 2018 quando in Canada alcune filiali della Chase Bank, che fa parte dell'americana JP Morgan, sono state chiuse. In pratica la JPM decise di chiudere le filiali all'estero ma, non trovando altre banche disposte a rilevare le filiali, e quindi anche i debiti contratti dai clienti, decise clamorosamente di stralciare i debiti dei propri clienti ritenendo tale decisione più rapida e più veloce per uscire dal business in Nord America. 

Il regalo della JP Morgan ai cittadini canadesi anche sulle carte di credito

Inoltre, come riporta Repubblica.it, nel sospendere le attività in Canada la Chase Bank ha estinto pure i debiti delle carte di credito di molti clienti. Pure in questo caso la JP Morgan, facendo felici molti cittadini canadesi, ha stralciato i debiti proprio per agevolare le operazioni di uscita dal business. Un vero e proprio regalo da parte del colosso bancario americano, così grande e solido da fare scelte che in genere un istituto di credito non fa, ovverosia quelle di garantire uno scenario da sogno rinunciando a debiti per milioni di dollari.