Netflix (NFLX) ha chiuso il quarto trimestre fiscale del 2019 con un utile per azione a 1,30 dollari, e con un fatturato che, a $ 5,47 miliardi, si è attestato di un filo al di sopra delle previsioni di consenso posizionate a $ 5,45 miliardi in accordo con quanto è stato riportato dalla CNBC.





Prima trimestrale Netflix dopo il lancio di Disney + e Apple TV +

Il quarto trimestre del 2019 per Netflix segna il primo rapporto sugli utili dal lancio, nello scorso mese di novembre del 2019, dei servizi concorrenti Disney + e Apple TV +. Anche per questo, probabilmente, Netflix negli Stati Uniti ha fatto registrare nel Q4 2019 un incremento degli abbonati pari a 550 mila unità rispetto ai 589 mila attesi dal mercato, mentre all'estero la crescita è stata pari a 8,33 milioni rispetto a previsioni di consenso posizionate a 7,17 milioni.