In una giornata segnata dalle vendite a Piazza Affari, spicca ancor più il movimento in controtendenza di Nexi che conquista la prima posizione nel paniere delle blue chips.

Il titolo, dopo aver chiuso la sessione di ieri con un affondo di quasi il 3%, seguito a ben cinque giornate consecutive in forte rialzo, oggi ha ripreso la via dei guadagni.

Nexi torna a correre dopo l'affondo di ieri

Negli ultimi minuti Nexi, che mostra decisamente più forza del Ftse Mib, viene fotografato a 16,32 euro, con un progresso del 2,54% e oltre 1,2 milioni di azioni trattate fino ad ora, contro la media degli ultimi 30 giorni giorni a circa 2,8 milioni di pezzi.

Il titolo riparte così al rialzo dopo che non più tardi di ieri ha aggiornato il suo massimo storico con un top a 16,91 euro, da cui però ha bruscamente ripiegato, chiudendo gli scambi in netto calo.

C'è da dire in ogni caso che Nexi ha davvero corso tanto e dopo la brillante performance del 2019 ha continuato a catalizzare gli acquisti anche quest'anno, basti pensare che da inizio 2020 mostra già un progresso di oltre il 31%.

Sei affascinato dai mercati finanziari e vorresti diventare un bravo trader?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com