Dal calcolo Isa esce un punteggio, da 1 a 10, indicante proprio il livello di affidabilità raggiunto dal contribuente. Per i più affidabili, a partire da un punteggio di minimo 8, il Fisco offre dei benefici crescenti con 8,5  e poi con un punteggio di 9