Mentre il Governo ha ancora un po' di tempo per riuscire, trovando le coperture, ad introdurre la flat tax nella prossima Legge di Stabilità, su quella attualmente in vigore, che riguarda le piccole partite Iva, scatterà la caccia ai furbetti con controlli, da parte dell'Agenzia delle Entrate, finalizzati nello specifico a scoprire abusi non solo nell'ingresso, ma anche nella permanenza nel cosiddetto regime forfettario

Controlli furbetti flat tax dopo boom aperture nuove partite Iva

D'altronde, in base agli ultimi dati disponibili, di recente c'è stato un vero e proprio boom di nuove aperture di partita Iva forfettaria, ragion per cui c'è il rischio che tra questi piccoli imprenditori e liberi professionisti potrebbe nascondersi qualcuno che potrebbe approfittare della situazione pagando meno tasse

Analisi di rischio partita Iva forfettaria facendo leva sul patrimonio informativo del Fisco

I controlli riguarderanno in ogni caso le vecchie come le nuove partite Iva forfettarie, e saranno portati avanti dal Fisco non solo in maniera diretta sul territorio, ovverosia con gli accessi in sede, ma anche con i classici controlli incrociati e con gli strumenti, a disposizione dell'Agenzia delle Entrate, che effettuano analisi di rischio in base al patrimonio informativo disponibile in accordo con quanto è stato riportato da ilsole24ore.com