Per le pensioni Inps di invalidità, a partire dalla data dell'1 aprile del 2020, cambiano sostanzialmente le regole di accesso alle prestazioni previdenziali, per l'invalidità civile, la cecità e la sordità, per tutti i cittadini di età compresa tra i 18 ed i 67 anni in accordo con quanto riporta il sito notizieora.it.

Domanda pensione di invalidità, cambia la procedura per il modello AP70

A scattare, in particolare, è una sorta di punto di non ritorno in quanto la procedura di richiesta delle pensioni di invalidità cambia a monte attraverso l'invio, utilizzando il modello AP70, delle informazioni di natura socio-economica, mentre fino ad ora questi dati venivano richiesti dall'Inps solo dopo le verifiche mediche e sanitarie, e solo dopo il relativo esito positivo.

Pensioni invalidità civile, cecità e sordità: novità strutturale dopo fase di sperimentazione

Prima di rendere strutturale la novità dall'1 aprile del 2020, con il messaggio numero 1275 del 20 marzo scorso, l'Inps ha avviato, comunicandola con il messaggio numero 4601 del 10 dicembre 2018, una fase sperimentale che si è conclusa con esito positivo.

Modulo Inps AP70 scaricabile in formato pdf, ecco il link per il download

Il modulo Inps AP70 è scaricabile in formato pdf cliccando qui, ed è composto da ben 16 pagine. Ai tempi del coronavirus, ricordiamo che i Caf ed i patronati sono attualmente chiusi. Inoltre, per comunicare con l'Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, per informazioni e modulistica, i canali in prevalenza attivi al momento sono solo quelli telefonici e via web. In particolare, per conoscere attualmente quali sono tutti i canali accessibili, per interagire con l'Inps, basta cliccare qui.