In queste giornate Poste Italiane sta provvedendo al pagamento delle pensioni Inps che, in linea con quanto accaduto nei mesi scorsi, anche per agosto è stato anticipato.

Pensioni: domani ultimo giorno pagameno anticipato alle Poste

Per il ritiro delle pensioni gli aventi diritto sono stati scaglionati in diverse giornate in base al cognome a partire da lunedì scorso 27 luglio e fino a domani, 1 agosto, quando saranno liquidati i pagamenti dalla lettera S alla Z.

I pensionati che possiedono un conto corrente presso Poste Italiane riceveranno l'accredito della pensione l'1 agosto, mentre bisognerà attendere il 3 agosto per il ritiro presso gli sportelli bancari.

Pensioni: Inps mette a disposizione online il cedolino

Come di consueto, anche questo mese l'Inps ha messo a disposizione il cedolino della pensione, ossia quel documento che permette ai pensionati di verificare l'importo erogato ogni mese, con l'indicazione dei motivi che possono aver determinato una variazione del suddetto importo.

A partire da febbraio scorso l'Inps ha lanciato un servizio sperimentale che permette di consultare il cedolino della pensione.

Pensioni: a cosa serve il cedolino? Focus su conguagli e trattenute

L'utente può così verificare l'importo dei trattamenti liquidati dall'INPS ogni mese, conoscere le ragioni per cui tale importo può variare, accedere ad altri servizi di consultazione, certificazione e variazione dati.

Attraverso l'esame del cedolino si possono conoscere così tutte le operazioni, a partire dalle trattenute e dai conguagli che si traducono in un differente importo riconosciuto nell'assegno previdenziale.

Da segnalare che anche per il mese di agosto proseguono i conguagli fiscali, derivanti dalle ulteriori operazioni di rideterminazione dei redditi imponibili delle prestazioni erogate nel 2019, per l’emissione della Certificazione Unica 2020.

Nel caso in cui l’ IRPEF trattenuta nel 2019 sia risultata inferiore al dovuto su base annua, viene effettuata la trattenuta del relativo conguaglio a debito.

Pensioni: come accedere al cedolino sul sito dell'Inps

Come detto prima tutte le voci relative a conguagli e trattenute sono consultabili sul cedolino della pensione, al quale si può accedere tramite il servizio online al seguente link.

Una volta effettuato l'accesso con le proprie credenziali, nel campo "cerca" bisogna scrivere "cedolino pensione" e quando ci si trova nella relativa sezione sarà sufficiente selezionare la voce "verifica pagamenti" per accedere a tutti i cedolini della propria pensione.