Negativo sarà uno sfondamento di questo sostegno, evento che aprirà le porte ad una prosecuzione del ribasso dell'indice verso i 21.250/21.200 punti prima e in seguito in direzione di area 21.000, in corrispondenza della quale è atteso un ritorno in campo degli acquirenti.

Sei affascinato dai mercati finanziari e vorresti diventare un bravo trader?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com

Fino a quando il Ftse Mib si manterrà al di sopra dei 22.000/21.800 punti, ci saranno le condizioni per assistere a nuovi tentativi rialzisti verso i 22.200/22.300 punti.

Oltre questo livello l'indice metterà nel mirino i 22.500 punti, abbattuti i quali l'ascesa proseguirà verso i 22.800 punti prima e i 23.000 punti in seguito, senza escludere estensioni rialziste fin verso i 23.150/23.200 punti nella migliore delle ipotesi.