Wall Street: buone notizie da Nike, brutte con il rischio shutdown



Nell'after hours qualche buona notizia dagli Stati Uniti è arrivata, dal fronte degli utili societari, con la trimestrale della Nike (NKE) migliore delle attese, ma non è detto che basti per evitare un venerdì di passione in quanto, dopo i timori legati al rallentamento della crescita dell'economia USA, e dopo la delusione per la Fed, ora negli States è emerso pure il rischio di blocco dei fondi al governo federale, il cosiddetto 'shutdown'.