Dopo un'apertura all'insegna della cautela tornano gli acquisti sui principali mercati azionari del Vecchio Continente che a 2 ore dalla fine delle contrattazioni scambiano tutti in generale territorio positivo nonostante i timori legati sia sulla Brexit che per quanto riguarda le nuove misure restrittive messe in campo da alcuni Paesi europei (Londra e Germania su tutti) in scia alla risalita dei contagi di Covid19.

Sul mercato delle valute rimane sempre sostenuto l'Euro che nei confronti del Dollaro passa di mano in area 1.215 sempre vicino alle forti resistenze situate nei pressi degli 1.217

L'analisi del FTSE Mib

Anche per il nostro indice principale è una prima parte di seduta all'insegna del recupero con le quotazioni che transitano in area 21870 punti;

nel breve non cambia l'impostazione del FTSE Mib che solo con il recupero dei 22 mila punti invierebbe un primo segnale di ritrovata positività con primi target in area 22150-22200 punti.

Tra le storie da sottolineare a Piazza Affari troviamo il titolo LEONARDO, che dopo sei sedute consecutive contrassegnate da debolezza cerca di riprendere la soglia dei 6 euro con primi target sui 6.20-6.25 euro, e DIGITAL BROS che fa il bis con il rimbalzo di ieri e in caso di conferma oltre i 19 euro andrebbe a testare la trendline ribassista che parte dai massimi di Luglio 2020

Buon trading

Vuoi abbonarti ai SEGNALI DI TRADING clicca qui