Dopo il balzo di martedì scorso, ieri Piazza Affari ha preso un'altra sbandata partendo bene e chiudendo poi tutta in discesa. Il FTSE MIB, infatti, è stato fotografato al close a 19.454,99 punti (-1,33%) a conferma del fatto che, tra le oscillazioni di Wall Street, ed il derby Italia-Ue sulla manovra, la volatilità avrebbe tenuto banco.

Dal derby Italia-Ue alla possibile crisi M5S-Lega

Per quel che riguarda il derby Italia-Ue, in linea con le posizioni dei giorni scorsi, da un lato c'è il Governo giallo-verde che non vuole cambiare una virgola sulla manovra, e dall'altro l'Ue pronta a bocciare numeri e previsioni dell'Esecutivo italiano.