Nel presentarsi in banca per chiedere un prestito senza stipendio, e senza percepire una pensione, spesso si rischia di fare un viaggio a vuoto. In sostanza nessun istituto di credito al giorno d'oggi concede credito, specie per importi elevati, senza esibire adeguate garanzie unitamente ad un adeguato merito creditizio, il che significa che in passato il cliente che si presenta in banca non è stato pignorato, non è stato moroso e nemmeno protestato. Pur tuttavia, ci sono condizioni tali che, pur non essendo stipendiati o pensionati, è in ogni caso possibile chiedere ed ottenere un prestito senza busta paga.

Credito senza stipendio o pensione, ecco alcune possibili garanzie alternative

Per chiedere ed ottenere un prestito senza busta paga occorre di conseguenza esibire in banca delle garanzie alternative alla pensione ed allo stipendio, per esempio un flusso di reddito certo rappresentato da una o più case in affitto. Oppure, riporta il sito laleggepertutti.it, si può chiedere ed ottenere credito senza busta paga attraverso la formula del prestito su pegno, per esempio impegnando oggetti e valori preziosi, con le cambiali oppure con un'ipoteca su un asset immobiliare.