Germania

Adidas guadagna lo 0,29%. Ben comprata Bayer (+2,38%). Basf perde lo 0,13%. In denaro Thyssen Krupp (+0,18%). Deutsche Telekom cresce dello 0,33%.

Francia

Carrefour segna un ribasso dello 0,15%. Positiva Danone (+0,17%). Axa e Bnp Paribas crescono, rispettivamente, dello 0,48% e dello 0,49%.

Economia

  • Italia: l’indice dei prezzi al consumo, nella lettura finale di agosto, è salito dello 0,39% rispetto allo 0,49% della lettura precedente e alle attese di un rialzo dello 0,5%. Su base annua l’indice dei prezzi al consumo (lettura finale) è aumentato dell’1,6% dall’1,7% della precedente lettura; gli economisti avevano previsto un rialzo dell’1,7%.
  • Eurozona: la bilancia commerciale a luglio ha riportato un avanzo pari a 17,6 miliardi di euro rispetto ai 22,7 miliardi di euro precedenti e alle stime di un surplus pari a 19,9 miliardi di euro.
  • Usa/1: le vendite al dettaglio “ex-auto” in agosto sono cresciute dello 0,3% dallo 0,9% di luglio; il mercato attendeva un rialzo dello 0,5%.
  • Usa/2: le vendite al dettaglio per il mese di agosto sono salite dello 0,1% rispetto allo 0,7% del mese precedente e alle previsioni di un aumento dello 0,4%.
  • Usa/3: la capacità di utilizzo degli impianti in agosto è aumentata al 78,1% dal 77,9% di luglio; il mercato attendeva un rialzo al 78,3%.
  • Usa/4: la produzione industriale per il mese di agosto è cresciuta dello 0,41% rispetto allo 0,36% precedente e alle stime di un incremento dello 0,3%.
  • Usa/5: le scorte all’industria per il mese di luglio hanno segnato un rialzo dello 0,6% dallo 0,1% di giugno; il mercato attendeva un aumento dello 0,5%.