Per l'intero 2019 Prysmian ha confermato i target che prevedono un Ebitda adjusted compreso tra 950 milioni e 1,02 miliardi di euro, rispetto ai 768 milioni del 2018, mentre il free cash flow è atteso a circa 300 milioni di euro, più o meno il 10%, al netto della prevista uscita di cassa di 90 milioni di euro relativa ad attività di ristrutturazione e integrazione.

Prysmian: entro fine mese completate le riparazioni su Western Link

Nel corso della conferenza call per la presentazione dei conti trimestrali, l'AD di Prysmian, Valerio Battista, ha dichiarato che a fine mese saranno completate le riparazioni in acque profonde su WesternLink e il progetto sarà rimesso allora nelle mani del cliente.

Il manager ha aggiunto che i problemi avuti sino ad ora sono di installazione, spiegando che non si può sapere se gli stessi si verificheranno nuovamente, ma le previsioni per l'anno in corso tengono conto anche di questo scenario, per quanto sia probabile che non si verifichi più alcuna interruzione.

Sei affascinato dai mercati finanziari e vorresti diventare un bravo trader?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com