Sembra che siano da considerarsi paradossalmente una buona notizia, per i numerosi beneficiari del Reddito di Cittadinanza che attendono in queste ore di ricevere la ricarica di agosto del sussidio governativo, i disservizi sul sito dell'Inps lamentati fin da ieri da diversi utenti registrati al portale online dell'ente previdenziale. 

Reddito di cittadinanza, pagamenti agosto. Disagi su sito Ins 

Come chiarito infatti questa mattina dai funzionari della stessa Inps, in risposta alla richiesta di un percettore di Rdc che chiedeva delucidazioni al riguardo sulla pagina Facebook Inps per la Famiglia, "quando ci sono aggiornamenti in corso per il caricamento dei pagamenti il sistema non permette per qualche ora l'accesso al servizio".

Un chiarimento che spiega i disagi, ma suggerisce anche che sono quindi già scattate le procedure per i nuovi accrediti sulle card gialle rilasciate da Poste italiane: ovvero, ricordiamo, la quinta mensilità per gli aventi diritto che hanno presentato domanda del Reddito di Cittadinanza a marzo, tra il 6 e l'ultimo giorno del mese come previsto dalla normativa, e rispettivamente la seconda, la terza e la quarta per chi è rientrato invece nelle finestre di aprile, maggio e giugno.