Chi prende il reddito di cittadinanza non può incassare pure il bonus 600 euro che è destinato, per il mese di marzo del 2020, ai lavoratori autonomi ed alle partite Iva. Così come chi prende il reddito di cittadinanza non può nemmeno incassare l'integrazione salariale rappresentata dalla cassa integrazione in quanto sarebbe del tutto incompatibile con i requisiti di accesso al sussidio.

Buoni spesa alimentari sono compatibili con il reddito di cittadinanza

Più di un dubbio, invece, emerge sulla compatibilità tra l'erogazione del reddito di cittadinanza e la possibilità di accedere ai buoni spesa per l'acquisto di generi alimentari. Nei giorni scorsi, infatti, attraverso la Protezione Civile è scattata la ripartizione ai Comuni di 400 milioni di euro di risorse per i buoni spesa.

Questi buoni, in particolare, sono destinati alle famiglie più bisognose, per intenderci quelle che in questo momento di lockdown per il coronavirus non hanno nemmeno i soldi per fare la spesa.

Bassa priorità per chi prende il sussidio

Per esempio, consultando la pagina del sito del Comune di Ancona si legge che sarà data la priorità nell'assegnazione e nella concessione dei buoni spesa a chi non percepisce il reddito di cittadinanza ed altre forme di sostegno al reddito, ma non c'è una chiara clausola di esclusione.

Quindi, chi prende il reddito di cittadinanza, ma magari l'importo mensile è così basso da non poter andare avanti, può comunque chiamare il Comune e mettersi in contatto con i servizi sociali al fine di presentare richiesta per i buoni spesa.

La soluzione dell'Isee corrente per aumentare l'importo mensile del reddito di cittadinanza

Inoltre, a chi prende il reddito di cittadinanza, se in possesso dei requisiti per farlo, si consiglia di aggiornare l'indicatore della situazione economica equivalente attraverso l'Isee corrente dal sito Inps se, per esempio, in famiglia ci sono persone che hanno perso il lavoro o altre forme di sostegno al reddito. In questo modo l'importo mensile del reddito di cittadinanza non potrà che aumentare.