Manca ormai meno di una settimana, per i percettori di reddito di cittadinanza e di pensione di cittadinanza, per mettersi in regola con l'Isee e per evitare la sospensione delle erogazioni a partire dal prossimo mese di febbraio del 2020. L'Isee aggiornato al 2020 è obbligatorio, tra gli altri, pure per i percettori della social card, ovverosia della carta acquisti in accordo con quanto è stato riportato da fiscoetasse.com.

Dsu per reddito di cittadinanza online oppure al Caf

Per il nuovo Isee occorre compilare, entro il 31 gennaio del 2020, la Dichiarazione sostitutiva unica (Dsu) potendo optare per l'inserimento online dei dati, cliccando qui ed accedendo al sito dell'Inps con le credenziali, oppure recandosi al Caf con tutta la documentazione necessaria.

Isee 2020 in zona Cesarini, possibili code al Caf da qui a fine mese

Considerando che il vecchio Isee, per tutti, è scaduto lo scorso 31 dicembre del 2019, non sono da escludere nei prossimi giorni code ai Caf non solo per presentare la documentazione, ma anche per l'inserimento a sistema dei dati. Con il conseguente rischio di non acquisire l'Isee aggiornato in tempo anche se la documentazione è stata presentata entro il 31 gennaio.