Sebbene non siano pochi coloro che ritengono che il reddito di cittadinanza sia solo uno spreco di soldi pubblici, ovverosia denaro dato alle famiglie per non fare nulla, in realtà la legge collegata al sussidio, fortemente voluto dal MoVimento 5 Stelle, prevede sanzioni anche penali ed il rispetto di tutta una serie di obblighi.

Reddito di cittadinanza, non tutti sono obbligati alla ricerca di un lavoro





Ma nello stesso tempo, riporta il sito notizieora.it, ci sono anche soggetti, ovverosia componenti del nucleo familiare che percepisce il reddito di cittadinanza, che risultano essere esonerati da qualsiasi obbligo collegato alla cosiddetta fase 2, ovverosia per la ricerca di un posto di lavoro.