Con l'entrata del mese di maggio del 2019, è ufficialmente scattato, per molti ma non per tutti, il conto alla rovescia per il secondo pagamento del reddito di cittadinanza, ovverosia per l'erogazione, da parte dell'Inps, che dà disposizione in merito a Poste Italiane, della seconda mensilità sulla card.

Domanda reddito di cittadinanza, non ci sono scadenze!

Nel dettaglio, la seconda mensilità sarà erogata a chi il mese scorso ha preso la prima in quanto ha presentato la domanda entro il 31 marzo del 2019. Mentre chi ha presentato domanda il mese scorso nel corrente mese di maggio percepirà la prima mensilità. E questo perché, lo ricordiamo, nel limite delle risorse stanziate dallo Stato non ci sono termini di scadenza per la presentazione della domanda per il sussidio a patto, chiaramente, di rispettare i requisiti di accesso alla misura.