FinecoBank sotto la lente degli analisti per diversi motivi

Sotto i riflettori anche FinecoBank non solo per i dati sulla raccolta, ma anche per il collocamento di un bond perpetuo AT1 da 300 milioni di euro, chiuso proprio oggi, e infine per la cessione della quota residua del 18,3% da parte di Unicredit.

Per gli analisti di Equita SIM con questo placement viene meno il rischio overhang per FinecoBank.

La view resta in ogni caso prudente, con una raccomandazione "hold" e un fair value a 9,8 euro, entrambi confermati anche alla luce della raccolta netta di giugno che è stata positiva per 626 milioni di euro, mentre da inizio anno si attesta a 3,334 miliardi di euro, in flessione del 7% rispetto allo stesso periodo del 2018.

Vorresti scoprire in che modo operare sui titoli del risparmio gestito?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com

Gli analisti della SIM milanese hanno definito il dato leggermente superiore alle loro attese, con un mix più spostato verso la raccolta gestita e i depositi, mentre la raccolta netta amministrata negativa mostra un trend opposto a quello di maggio.