Rottamazione ter scadenza 31 luglio, mercoledì la data decisiva

Rottamazione ter mercoledì 31 luglio, versare per non perdere i benefici di legge. Scadenza prima rata terza rottamazione, 1,2 milioni di contribuenti coinvolti. Terza rottamazione, cosa succede se non si rispettano le scadenze? Come pagare i bollettini della rottamazione ter, dal tabaccaio all'Atm bancario, e passando per tutti i canali online disponibili.

Image

Quella di mercoledì prossimo, 31 luglio del 2019, è una data da cerchiare sul calendario, ma anche da rispettare per chi, aderendo alla rottamazione ter, è chiamato al versamento della prima rata.

Rottamazione ter mercoledì 31 luglio, versare per non perdere i benefici di legge

E questo perché, come ricorda FiscoOggi.it, il Quotidiano telematico dell'Agenzia delle Entrate, la scadenza di mercoledì prossimo, per versare la prima rata, è perentoria al fine di non perdere i benefici di legge previsti che, nello specifico, sono rappresentati dalla possibilità, così come prevede la rottamazione ter, di andare a dilazionare le somme dovute al Fisco senza che ci sia l'applicazione di sanzioni e di interessi.