Quello corrente è il mese delle tasse con l'Erario pronto ad incassare ben 55 miliardi di euro tra acconti Iva, Ires, Irpef ed Irap, addizionali regionali ai fini Irpef, e ritenute fiscali dei lavoratori dipendenti, dei collaboratori e dei lavoratori autonomi

Scadenze fiscali concentrate in quattro mesi dell'anno

Questo è quanto, in particolare, è emerge da un'elaborazione dell'Ufficio Studi della Cgia di Mestre nel ricordare come ogni anno le scadenze relative al pagamento delle tasse siano in prevalenza concentrate in quattro mesi, ovverosia in estate tra giugno e luglio, e poi nei mesi di novembre e dicembre.

Piccole imprese in difficoltà nell'onorare gli impegni con il Fisco

Per onorare le scadenze fiscali di novembre 2019 molte piccole imprese che da sempre sono sottocapitalizzate ed corto di liquidità, avranno non poche difficoltà anche perché, rileva altresì l'Associazione degli artigiani mestrina, il rallentamento dell'economia ha portato in Italia ad una dilatazione dei tempi di pagamento anche nei rapporti commerciali tra le imprese private.